Il 2.0 influenza anche il teatro

Se parliamo di 2.0 parliamo di interattività e allora quale migliore esempio di Storie Mandaliche 2.0: uno spettaccolo di narrazione teatrale con video-fondali interattivi composto da 7 storie collegate tra loro. Il protagonista di ogni storia è anche un personaggio delle altre. Un teatro che si fa ipertestuale, dove sono gli spettatori a decidere gli snodi della storia, un racconto che cambia ogni volta in base alle scelte del pubblico. Direi un esperimento interessante di rappresentazione taeatrale che vuole inglobare all’interno del suo linguaggio quello delle nuove tecnologie. Come dice Oliviero Ponte di Pino in una sua recensione all’opera …questa “ipertesto mandalico” prende sostanza in due medium che interagiscono: da un lato il racconto orale, dall’altro uno schermo popolato di icone…Lo specifico di Storie mandaliche risiede proprio nell’interazione tra la dimensione narrativa e quella iconica, nello «spazio mentale» che crea nello spettatore. …la chiave del lavoro non è tanto la bellezza delle immagini o la tenuta del plot. L’importante è che le immagini non sono solo illustrazione del racconto, il sonoro non è solo commento delle immagini. Dal sito non sono riuscita a capire in quale anno è stato presentato lo spettacolo però parlano di nuova versione di un progetto iniziato nel ’98 quindi  non una cosa troppo recente…

Esperimenti come questo stanno aprendo la strada ad un nuovo tipo di teatro che troverà una sua collocazione all’interno del panorama mediatico.

Storie Mandaliche

Oliviero Ponte Di Pino

Annunci

0 Responses to “Il 2.0 influenza anche il teatro”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: