TG1: da mass media a personal media grazie al nuovo sito

Il TG1 rinnova il suo sito nella grafica e nei contenuti ma soprattutto sarà più interattivo.

[…] Obiettivo: potenziare il ruolo di servizio pubblico di RAI e TG1 sulla frontiera dei new media. […] Saranno disponibili non solo come ora le principali edizioni dei tg ma sondaggi, forum, video, podcast, blog. Un modo, dice Riotta, di traghettare il tg dall’epoca dei mass media a quello dei personal media dove sono immerse le nuove generazioni […]. Si potrà navigare nelle redazioni e contattare gli autori dei servizi […].

Il nuovo sito sarà disponibile da lunedì 26 Maggio.

Un bel progetto e sicuramente una bella sfida per un media da sempre abituato a fornire informazioni dall’alto verso il basso, che ora dovrà relazionarsi alla pari quindi confrontarsi con la popolazione di Internet.

Vedremo cosa ne uscirà fuori: se riuscirà davvero a trasformarsi in un personal media o se sarà semplicemente una trasposizione del tradizionale telegiornale su un supporto diverso, del quale però non si sfruttano le potenzialità.

Annunci

0 Responses to “TG1: da mass media a personal media grazie al nuovo sito”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: