Microsoft vs Google, la sfida continua…

Oggi su Metro leggo di un’intervista a Steve Ballmer in cui il CEO della Microsoft sostiene che l’azienda, dopo la “sconfitta Yahoo!” non si arrenderà e continuerà a esplorare alternative per espandersi nei servizi e nella pubblicità sul web.

Poi accendo il computer e leggo:

L’ultima idea nata in casa Microsoft per sottrarre quote di mercato a Google è Live Search cashback, presentato oggi alla Advance08 Conference di Bellevue, Washington.

Il nuovo servizio è fortemente orientato allo shopping e vede già la partecipazione di un buon numero di commercianti di alto livello.

Ecco le peculiarità di questo servizio, che gli permetteranno di fare strada. Live Search cashback permette:

  • agli inserzionisti di pagare solo nel caso in cui un acquisto venga effettuato da parte di un utente, abbassando quindi i rischi presenti in un sistema come Google AdWords che può costituire un notevole costo senza dare necessariamente alcun beneficio all’azienda
  • agli utenti del servizio di ricevere una percentuale del costo sostenuto dagli inserzionisti. Le persone sono così incentivate ad utilizzare questo servizio piuttosto che altri per la ricerca di prodotti che hanno intenzione di acquistare. 

La guerra tra Microsoft e Google continua. Come ho già detto in post precedenti, un po’di concorrenza non può che fare bene al mercato.

fonte motoricerca

Annunci

0 Responses to “Microsoft vs Google, la sfida continua…”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: