Cercano di vendere il proprio “nuovo figlio” su eBay

CullaMentre leggevo la notizia mi ripetevo che non poteva essere vero e invece è accaduto nella città bavarese di Krumbach: due giovani genitori hanno cercato di vendere il proprio figlio su eBay.

“Offriamo in vendita il nostro nuovo bambino, perché è diventato troppo chiassoso. È un maschietto lungo 70 centimetri e può essere utilizzato in una culla o su un passeggino.

Inutile parlare dei problemi psicologici di queste due persone. Il modo in cui viene descritto il figlio, il solo pensiero di passare inosservati o comunque di non incappare in problemi legali, non lasciano dubbi.

Nota positiva: nessuno ha fatto offerte “nonosante” il prezzo di partenza fosse di 1 euro. Alcuni sostengono di aver viceversa denunciato il fatto alle autorità. Insomma, i matti ci sono ma la società è ancora salva.

fonte downloadblog

Annunci

0 Responses to “Cercano di vendere il proprio “nuovo figlio” su eBay”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: